Pomeriggi Musicali al Rossetti

Pomeriggi Musicali al Rossetti
marzo 11, 2009
Edoardo Luttazzi e Graziano Galàtone al Rossetti
aprile 8, 2009

Tutto esaurito per il concerto d’avvio “L’Amor xe una pietanza” dei Pomeriggi Musicali al Rossetti il giorno 23 marzo scorso. Il soprano Veronica Vascotto, il tenore Andrea Binetti e la pianista Cristina Santin, protagonisti della serata, hanno offerto un raffinato, quanto godibile, pout pourri di poesie e musica. Prevert e Garcia Lorca hanno introdotto pagine sull’amore dalla Bella Epoque al Varietà, con omaggi a Chaplin e a De Sica, brillanti arie pucciniane e un frizzante cocktail d’operette da Offenbach a Lehar.

Il  30 marzo è stata la volta del concerto “Wonderful World of Musical”, con le voci di Luca Notari ed Elisabetta Tulli, accompagnati al pianoforte da Giovanni Monti. Applauditissimi, i tre hanno proposto brani dal repertorio dei musical più famosi, italiani ed internazionali, di autori del talento di Andrew Lloyd Webber, Leonard Bernstein e  Richard Rodgers, pezzi da solisti e alcuni duetti memorabili, tra cui Memory da Cats, Over the rainbow dal Mago di Oz e Tonight da West Side Story. Il maestro pianista Giovanni Monti, già noto al pubblico del Teatro Rossetti, per essere stato il direttore musicale di molti dei musical della Compagnia della Rancia e per essere stato in scena, sempre come musicista, in alcuni di essi, si è esibito da solo in un strepitoso medley da Rugantino di Trovajoli. Luca Notari è stato recentemente visto nel musical di Tony Cucchiara Pipino il Breve e prima ancora in Jesus Christ Superstar, mentre Elisabetta Tulli si è distinta tra l’altro come cantante solista del programma “Chiambretti c’è” di Rai2, per la regia di Gianni Boncompagni.

Dopo Wonderful World of Musicals i Pomeriggi Musicali al Rossetti ospiteranno, mercoledì 8 aprile, sempre alla Sala Bartoli alle ore 18, “TRACCE DI MUSICAL”, i brani migliori dei musical italiani, di cui sono stati grandi protagonisti negli anni duemila Graziano Galàtone e Edoardo Luttazzi, affianco ad alcuni dei migliori pezzi dei più famosi musical stranieri, accompagnati dalla chitarra di Pac Ninni.