LE ATTIVITA’ DELL’ASSOCIAZIONE NEL 2018

LE ATTIVITA’ DELL’ASSOCIAZIONE NEL 2017
novembre 27, 2018

RELAZIONE SULL’ATTIVITA’ 2018

  • 20 gennaio- 6 aprile – Operetta alla Piccola Fenice, Trieste

20 gennaio “Sul bel Danubio blu – L’Operetta viennese” con Ilaria Zanetti e Andrea Binetti, con Corrado Gulin al pianoforte

3 febbraio “Il cantante delle serenate – omaggio a Giorgio Consolini” con Stefano Consolini

17 febbraio “La musica parla di noi? Piccolo viaggio tra Lied, Operetta e Canzonetta con Nicolò Ceriani e Corrado Gulin al pianoforte

3 marzo “Una rondine non fa primavera – L’Operetta italiana” con Andrea Binetti e Corrado Gulin al pianoforte

23 marzo “Sceme da operetta- Ma dov’è l’Armando” con Marzia    Postogna, Ilaria Zanetti e Antonella Costantini al pianoforte

6 aprile “Lascia cantare il cuore – le canzoni della radio” con Andrea Binetti e Antonella Costantini al pianoforte.

  • 21 marzo – Trieste, Teatro Stabile Sloveno, “Bastiano e Bastiana” Singspiele KV50 in un atto di W.A.Mozart, con Ilaria Zanetti, Daniel Osman Spangher e Andrea Binetti, con l’Orchestra da Camera del FVG diretta da Romolo Gessi.
  • 12 maggio – concerto d’operetta e musical in Villa Sartorio a Trieste, in occasione del congresso internazionale di cardiochirurgia, con Ilaria Zanetti, Andrea Binetti, Daniela Pobega, Gianluca Sticotti e al pianoforte Corrado Gulin
  • 23 giugno – Polcenigo – “Tango Groove” con il trio di Eduardo Contizanetti.
  • 18 luglio – 7 agosto, concerti d’operetta a Grado – Parco delle Rose

18 luglio “Donne, amori, vino e operetta” con Ilaria Zanetti, Mathia        Neglia e Corrado Gulin al pianoforte

25 luglio 2018 “Operetta e divertimento” con Ilaria Zanetti, Andrea        Binetti e Corrado Gulin al pianoforte

1 agosto “Goodbye Berlin” – radiodramma musicale in cui i protagonisti si incontrano a Berlino nel 1933 e, come l’autore Kurt Weill di cui interpretano le indimenticabili melodie, sono costretti a partire per gli Stati Uniti. Con Marzia Postogna, Mathia Neglia e Corrado Gulin al pianoforte

7 agosto “Operetta romantica e sensuale” con Maria Giovanna       Michelini, Andrea Binetti e Corrado Gulin al pianoforte

  • 19 luglio – Fogliano Redipuglia- Dolina dei bersaglieri, spettacolo teatral-musicale “A.R. KUGY, Memorie di Guerra ed Echi di Pace” di Luciano Santin, con Massimo Somaglino, Ilaria Zanetti e Cristina Santin al pianoforte
  • 20-21 luglio – FESTA DI TRIESTE nel segno della pace, della libertà e del lavoro

20 luglio Palazzo Gopcevich- Trieste, conferenza del prof. Antonio          Trampus (Università Ca’ Foscari), dal titolo “Dopo Passarowitz:  dalla libertà dei commerci alla ‘Felicità di Trieste’ di Giacomo Casanova ed esibizione della Pihalni orkester di Ricmanje San  Giuseppe

21 luglio, Auditorium del Museo Revoltella di Trieste, “Mi Ti Trieste – storia di un’identità al femminile” di Luciano Santin, con le voci di  Marzia Postogna, Leonardo Zanier, Valentino Pagliei e la fisarmonica di Aleksander Ipavec

  • 26 luglio, “Tutto fu ambito, e tutto fu tentato”, Fogliano Redipuglia- Dolina dei bersaglieri, spettacolo teatral-musicale dedicato alla figura di D’Annunzio attraverso i fatti della prima guerra mondiale, di Luciano Santin, con Marzia Postogna, Veronica Vascotto, Massimo Somaglino e Cristina Santin al pianoforte.
  • 26 luglio – Castello di San Giusto- TriestEstate (Comune di Trieste)- “L’America latina canta per i bambini sordi del Perù”, con Los Amigos de Juan.
  • 28 luglio – Forni Avoltri – “Tutto fu ambito, e tutto fu tentato”, di Luciano Santin, con Marzia Postogna, Veronica Vascotto, Massimo Somaglino e Cristina Santin al pianoforte.
  • 29 luglio – Borgo San Mauro- Duino Aurisina- “Goodbye Berlin” con Marzia Postogna, Mathia Neglia e Corrado Gulin al pianoforte.
  • 6 agosto – Piazza Verdi – TriestEstate (Comune di Trieste), “Le quattro Stagioni in trincea” musica di Antonio Vivaldi, con l’Orchestra da Camera del FVG, diretta da Romolo Gessi e la voce recitante di Daniela Picoi.
  • 7-9 agosto, “I due Ribaltoni: Trieste 1918, Fiume 1919” di Maurizio Soldà con Elvia Nacinovich, Ilaria Zanetti, Gualtiero Giorgini, Maurizio Soldà e Aleksander Ipavec alla fisarmonica

7 agosto, Gorizia – giardino del municipio

8 agosto, Duino – casa rurale del Comune di Duino-Aurisina

9 agosto, Trieste – Piazza Verdi – TriestEstate (Comune di Trieste)

  • 8 agosto, Castello di San Giusto- Bastione rotondo – TriestEstate (Comune di Trieste) – “Tutto fu ambito, e tutto fu tentato”, di Luciano Santin, con Marzia Postogna, Veronica Vascotto, Massimo Somaglino e Cristina Santin al pianoforte.
  • 10-11 agosto – La Vedova allegra in concerto, con Maria Giovanna Michelini, Marzia Postogna, Ilaria Zanetti, Andrea Binetti, Gualtiero Giorgini, Mathia Neglia e Corrado Gulin al pianoforte, testi di Rossana Poletti e Andrea Binetti

10 agosto, Piancavallo

11 agosto, Trieste – Castello di San Giusto – TriestEstate (Comune di Trieste)

  • 14 agosto Tarvisio – auditorium- concerto con Ilaria Zanetti e Alessandra Sagelli al Pianoforte
  • 16 agosto, Castello di San Giusto, Bastione rotondo – TriestEstate (Comune     di Trieste) “Sceme da operetta- ma dov’è l’Armando” spettacolo teatral-musicale con Marzia Postogna, Ilaria Zanetti e Antonella Costantini al pianoforte
  • 25 agosto, Villa Codelli, Mossa – concerto di arie da musical con Stefania Seculin, Gianluca Sticotti e Eleonora Lana al pianoforte
  • 13 settembre, concerto d’operetta in piazza della Borsa a Trieste per l’inaugurazione del congresso nazionale delle ACLI, con Marzia Postogna e Eduardo Contizanetti
  • 15 settembre, Monfalcone – Pietrarossa – spettacolo teatral-musicale A.R. KUGY, Memorie di Guerra ed Echi di Pace di Luciano Santin, con Massimo Somaglino, Ilaria Zanetti e Cristina Santin al pianoforte
  • 29 ottobre, Sala Bazlen per I Lunedì della musica, conversazione di Nicolò Ceriani su “Rossini e il classicismo” (le conferenze, curate dall’associazione, dal titolo “Come si ascolta la musica?” proseguiranno in gennaio e febbraio 2019)
  • 15-30 novembre, “I due ribaltoni: Trieste 1918, Fiume 1919” di Maurizio Soldà con Elvia Nacinovich, Ilaria Zanetti, Gualtiero Giorgini, Maurizio Soldà e Aleksander Ipavec alla fisarmonica

15 novembre a Ronchi dei Legionari, auditorium comunale

30 novembre a Grado Auditorium Biagio Marin

  • 26- 27 novembre, spettacolo teatral-musicale “A.R. KUGY, Memorie di Guerra ed Echi di Pace” di Luciano Santin, con Massimo Somaglino, Ilaria Zanetti e Cristina Santin al pianoforte

26 novembre a Trieste- palazzo Gopcevich

27 novembre a Monfalcone

  • 1 dicembre – Piccola Fenice, Trieste – concerto in memoria di Danilo Soli, con le parole del figlio Gianluca musicate da Umberto Lupi
  • 23 dicembre – Trieste, Politeama Rossetti – “Galà dell’Operetta e del Musical” dedicato a Rossini a 150 anni dalla morte, con l’Orchestra MItteleuropa, diretta dal maestro Romolo Gessi, con Ilaria Zanetti, Andrea Binetti e Eugenio Leggiadri, e con Stefania Seculin e Gianluca Sticotti, con la partecipazione del Premio Internazionale dell’Operetta a cui verrà conferito il riconoscimento nel corso dello spettacolo
  • 28 dicembre – Teatro Zaic Fiume “I due ribaltoni: Trieste 1918, Fiume 1919” di Maurizio Soldà con Elvia Nacinovich, Ilaria Zanetti, Gualtiero Giorgini, Maurizio Soldà e Aleksander Ipavec alla fisarmonica
  • data in via di definizione- concerto d’operetta ad Abbazia