Grado, ciclo di concerti d’operetta

POMERIGGI MUSICALI AL ROSSETTI – NONA EDIZIONE
maggio 16, 2012
Operetta nel Pordenonese
agosto 9, 2012

Prende il via lunedì 2 luglio il primo di una serie di concerti d’operetta nella splendida cornice del Parco delle Rose di Grado. Andrea Binetti, Maria Giovanna Michelini e Corrado Gulin al pianoforte racconteranno una parte di storia della piccola lirica attraverso i brani più celebri di artisti e compositori del talento e della fama di Imre Kálmán, Franz Lehár, Ralph Benatzky e Robert Stolz, senza dimenticare l’italico Franz von Suppè, fondatore dell’operetta viennese, e la coppia Carlo Lombardo e Virgilio Ranzato, padri di quella italiana. Sogneremo assieme a principesse e contesse in luoghi da favola, come la locanda al Cavallino bianco, e danzeremo con la ricca Glavary a Parigi da Maxim. “Operetta…che passione!” questo il titolo della serata che a partire dalle 21,30 divertirà il pubblico.

Lunedì 9 luglio alle ore 21,30, nella splendida cornice del Parco delle Rose, Nicolò Ceriani, Marzia Postogna e Corrado Gulin al pianoforte propongono “Non voglio fare l’Operetta”, l’ ultima mini pochade operettistica di Nicolò Ceriani. Nello scontro tra un cantante di Lieder tedeschi ed una soubrette, lasciata in panne dal su vecchio socio di impresa, con affettuosa irriverenza si gioca a fare il verso ai concerti operettistici vecchia maniera, reinventando una sceneggiatura per un improvvisato improbabile spettacolo. Tra un pianista, dedito più al cibo, alle riviste e ai videogiochi che alla musica e due vecchi fidanzati, in segreta attesa di ritrovarsi, si snoda una vicenda dai toni farseschi e scanzonati, con un pizzico di malinconia e, a suo modo, una leggera e divertita rappresentazione della vita degli artisti girovaghi di ogni tempo, sulle note di Lehár e Kálmán, tra un Cavallino Bianco e una Principessa della Csardas, tra canzoni anni 60 e qualche ballo senza età.

Domenica 15 luglio alle ore 21,30, nella splendida cornice del Parco delle Rose, Andrea Binetti, Ilaria Zanetti e Antonella Costantini al pianoforte propongono “Che allegria…l’Operetta!”. Estate, tempo di viaggi, di vacanze e divertimento, e perché no, di riflessioni e … nuovi incontri. Travolgenti ed esilaranti situazioni succedono ai nostri due “turisti per caso”, in un ipotetico itinerario dai freschi monti del Salzkammergut alle assolate spiagge di Grado, dai ricordi di un viaggio in Cina alle mandolinate napoletane, fra corteggiamenti, fastidiosi “mosconi” e l’immancabile “lieto fine”, accompagnati dalle musiche di Ralph Benatzky, Robert Stolz, Paul Abraham, Jacques Offenbach, Franz Lehár, Virgilio Ranzato, Giuseppe Pietri e Mario Costa.

Domenica 22 luglio alle ore 21,30 sempre al parco delle Rose, Marzia Postogna e Ilaria Zanetti assieme a Raffaele Prestinenzi e Reana De Luca al pianoforte propongono”Sceme da operetta” ovvero “Boh!…il triangolo no? Comici dubbi senza soluzione che solo l’operetta ti propone”.      Cosa succede quando a due donne piace lo stesso uomo? E quando costui non sa decidersi (o passa con leggerezza di fiore in fiore)? Non possono che nascere delle situazioni degne di un’ operetta … perché si diventa tutti un po’ meno lucidi quando entra in gioco l’amore e di scemenze se ne fanno davvero tante.   Sceme da operetta (sceme, sì, avete letto bene) sono le due protagoniste di questo spettacolo musicale dedicato alla piccola lirica, in cui ascolterete le arie e i duetti tra i più divertenti e romantici. Oggetto del contendere? Un uomo che non poteva che essere che un … tenore, ça va sans dire … Come andrà a finire? Sicuramente … in musica. Il programma dello spettacol comprende arie e duetti tratti da:  Il Paese dei Campanelli e Cin ci là  di Carlo Lombardo – Virgilio Ranzato, La Vedova allegra di Franz Lehár, L’ opera da tre soldi di Bertolt Brecht e Kurt Weill, La Duchessa del Bal Tabarin di Leon Bard e altre. Testo di Nicolò Ceriani

L’ingresso è libero e gratuito.

Di seguito il programma dei 4 concerti:

 

CONCERTI AL PARCO DELLE ROSE DI GRADO – ORE 21.30 – LUGLIO 2012

2 luglio 2012, lunedì

“Operetta… che passione!”

Concerto con Andrea Binetti (tenore), Maria Giovanna Michelini (soprano) e il

pianista Corrado Gulin

 

9 luglio 2012, lunedì

“Non voglio fare l’Operetta”

Spettacolo di e con Nicolò Ceriani (baritono), Marzia Postogna (cantante soubrette) e il pianista Corrado Gulin

 

15 luglio 2012, domenica

“Che allegria…l’Operetta!”

Concerto con Andrea Binetti (tenore), Ilaria Zanetti (soprano soubrette)  e la pianista Antonella Costantini

 

22 luglio 2012, domenica

“Sceme da operetta”

ovvero “Boh!…il triangolo no?

Comici dubbi senza soluzione che solo l’operetta ti propone”

Spettacolo di Nicolò Ceriani, con Marzia Postogna (cantante soubrette), Ilaria Zanetti (soprano soubrette), Raffaele Prestinenzi (tenore)  e la pianista Reana De Luca

 

foto:

  • 1: Maria Giovanna Michelini e Andrea Binetti
  • 2: Andrea Binetti e Corrado Gulin
  • 3: Maria Giovanna Michelini
  • 4: Nicolò Ceriani e Marzia Postogna
  • 5: Nicolò Ceriani e Marzia Postogna
  • 6: Corrado Gulin, Marzia Postogna e Nicolò Ceriani
  • 7: Ilaria Zanetti e Andrea Binetti
  • 8: Ilaria Zanetti e Andrea Binetti
  • 9: Ilaria Zanetti e Andrea Binetti
  • 10: Marzia Postogna
  • 11: Marzia Postogna, Raffaele Prestinenzi e Ilaria Zanetti
  • 12: Ilaria Zanetti
  • 13: Raffaele Prestinenzi, Ilaria Zanetti e Marzia Postogna