Consiglio Direttivo

Storia dell’Associazione
dicembre 13, 2012
I Soci
dicembre 13, 2012

 

Presidente

Marisa LORENZON PALLINI

 

Consiglieri

Umberto BOSAZZI

Barbara CORBATTO

Giorgio COSSUTTI

Stefano CURTI

Angela FORLANI

Romolo GESSI

Maurizio SOLDA’

 

Collegio dei Revisori

Vladimiro DOLGAN (presidente)

Adriana BORGHELLO

Lorenzo PIERI

 

Consiglieri e revisori non percepiscono alcun emolumento per il compimento del loro ruolo di consiglieri e revisori

 

dati fiscali

Presidente

Marisa LORENZON                          LRNMRS39S45F205R

Consiglieri

Umberto BOSAZZI                             BSZMRT64H03L424Y

Barbara CORBATTO                        CRBBBR68T63F356S           (consigliere indicato dal Comune di Duino Aurisina)

Giorgio COSSUTTI                           CSSGRG39C21L424F

Stefano CURTI                                  CRTSFN68R30L424Q

Angela FORLANI                               FRLNGL61T44G482O

Romolo GESSI                                 GSSRML60C25L424B

Maurizio SOLDA’                              SLD MRZ 51A27 L424K          (indicato dalla Regione FVG)

Collegio dei Revisori

Vladimiro DOLGAN (presidente)      DLGVDM39S14Z118A

Adriana BORGHELLO                     BRGDRN58P64L424W

Lorenzo PIERI                                  PRILNZ51M09L424X

Nessuno dei consiglieri e revisori ha alcun tipo di compenso da parte dell’Associazione Internazionale dell’Operetta FVG

quote dei soci:

Regione FVG                                                            92 per cento

Comune di Duino Aurisina                                         2 per cento

INSCENA Compagnia Corrado Abbati                      2 per cento

Associazione musicale AURORA ENSEMBLE        2 per cento

Circolo Culturale Jacques Maritain                           2 per cento

 

Dallo Statuto sulle modalità di elezione e i tempi di durata in carica dei Consiglieri e Revisori

TITOLO IV° – ORGANI DELL’ASSOCIAZIONE

Articolo 10 – ORGANI DELL’ASSOCIAZIONE

Sono organi dell’Associazione:

a) l’Assemblea dei Soci;

b) il Consiglio Direttivo;

c) il Presidente;

d) il Collegio dei Revisori dei Conti o il Revisore Unico.

TITOLO V° – L’ASSEMBLEA

Articolo 11 – LA COMPOSIZIONE DELL’ASSEMBLEA

L’Assemblea è costituita dai Soci Fondatori, Sostenitori ed Ordinari, in regola con le quote sociali. La morosità di una annualità comporta la decadenza del Socio e di un tanto verrà preso atto con provvedimento del Consiglio Direttivo.

Gli Enti Soci partecipano all’Assemblea con i loro legali rappresentanti o con persone da questi espressamente delegate.

L’eventuale delega deve essere redatta in forma scritta e trasmessa al Presidente dell’Associazione almeno cinque giorni liberi prima dell’Assemblea, con indicazione specifica dell’Assemblea e degli eventuali limiti di mandato; la stessa rimane in vigore fino a modifica.

Partecipano all’Assemblea il Presidente Onorario, i componenti del Consiglio Direttivo e il Collegio dei Revisori, o il Revisore Unico, con diritto di intervento.

L’Assemblea è costituita validamente con la presenza – diretta o per delega – della maggioranza dei Soci. In seconda convocazione l’Assemblea delibererà validamente con la presenza – diretta o per delega – di qualsiasi numero di Soci presenti.

I Soci, o loro delegati, regolarmente ammessi all’Assemblea, hanno diritto di intervento e di voto, nella misura di un voto per ogni Socio e di proporre mozioni.

L’Assemblea viene convocata e presieduta dal Presidente o, in sua assenza, dal Vice Presidente.

Le deliberazioni dell’Assemblea sono adottate a maggioranza semplice, salvo quelle concernenti le modifiche al presente Statuto e lo scioglimento dell’Associazione, per le quali è richiesta l’approvazione almeno dei tre quarti degli aventi diritto.

Il verbale dell’Assemblea verrà redatto da un segretario verbalizzante nominato dall’Assemblea, su proposta del Presidente, tra i collaboratori dell’Associazione e sottoscritto dal medesimo e dal Presidente.

Articolo 12 – CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA

L’Assemblea viene convocata:

a) in sede ordinaria, due volte all’anno: per l’approvazione del bilancio consuntivo, entro 120 (centoventi) giorni dalla fine dell’anno sociale, ed una per deliberare il bilancio preventivo, entro il 31 (trentuno) dicembre dell’esercizio precedente;

b) in sessione straordinaria, ogni qualvolta il Consiglio Direttivo lo ritenga opportuno o ricorrano i presupposti previsti dalla legge.

La convocazione viene effettuata dal Presidente nelle forme più idonee, quali ad esempio con lettera spedita via posta ordinaria, raccomandata, a mezzo fax o con posta elettronica e/o certificata (PEC), spedita a ciascun Socio, componente del Consiglio Direttivo, del Collegio dei Revisori o al Revisore Unico, almeno 10 (dieci) giorni prima della convocazione.

Nei casi urgenti o eccezionali il Presidente può convocare l’Assemblea con le medesime modalità con preavviso di cinque giorni liberi.

Nell’avviso di convocazione sono indicati il giorno, l’ora ed il luogo della riunione, l’ordine del giorno degli argomenti da trattare e gli estremi della seconda convocazione che dovrà essere fissata con dilazione di almeno 24 ore.

Articolo 13 – COMPETENZE DELL’ ASSEMBLEA

All’Assemblea compete:

a) l’elezione del Presidente;

b) l’elezione da un minimo di 5 fino ad un massimo di 7 Consiglieri tra i quali, i Soci Fondatori e i Soci Sostenitori equiparati, potranno indicare fino a due consiglieri;

c) l’elezione dei tre componenti del Collegio dei Revisori dei Conti o del Revisore Unico;

d) l’approvazione del bilancio preventivo e del bilancio consuntivo;

e) l’eventuale elezione di un Presidente Onorario che con la sua attività si sia particolarmente distinto nella divulgazione della cultura musicale di cui all’art. 2 e che abbia contribuito in modo significativo alla promozione dell’attività sociale;

f) l’elezione dei Consiglieri Onorari, su proposta del Consiglio Direttivo;

g) l’approvazione delle modifiche allo Statuto per le quali è richiesto il voto favorevole di almeno i tre quarti degli aventi diritto;

h) l’eventuale deliberazione in merito allo scioglimento e alla devoluzione del patrimonio dell’Associazione, ove è richiesto il voto favorevole di almeno tre quarti degli associati.

Le deliberazioni dell’Assemblea sono prese, sia in prima che in seconda convocazione, a maggioranza semplice dei voti.

In seconda convocazione la deliberazione è valida qualunque sia il numero degli intervenuti.

TITOLO VI° – IL CONSIGLIO DIRETTIVO

Articolo 14 – IL CONSIGLIO DIRETTIVO

Fanno parte del Consiglio Direttivo:

a) il Presidente;

b) il Presidente Onorario, se nominato.

c) da un minimo di 5 fino ad un massimo di 7 Consiglieri, di cui uno con funzione di Vice Presidente e uno di Tesoriere.

Alle sedute del Consiglio Direttivo partecipa inoltre il Collegio dei Revisori dei Conti o il Revisore Unico.

Il Consiglio Direttivo rimane in carica per quattro anni ed i suoi componenti possono essere rieletti.

Nel caso della cessazione dall’incarico di un Consigliere prima della scadenza del mandato, l’elezione suppletiva avviene nell’ambito della successiva Assemblea ordinaria, mentre nel caso della cessazione contestuale di più componenti, tale da rendere il numero degli amministratori inferiore a cinque, l’elezione suppletiva avviene nell’ambito di apposita Assemblea straordinaria convocata senza indugio dal Presidente.

 

VERBALI DI NOMINA

 

VERBALE DELL’ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 17 APRILE 2014

per la nomina del Presidente, del Consiglio direttivo e dei Revisori dei Conti

L’Assemblea dei Soci dell’Associazione Internazionale dell’Operetta – Friuli Venezia Giulia, si è riunita in via ordinaria, ai sensi dell’Art.12 dello Statuto, in seconda convocazione in data 17 aprile 2014 alle ore 15,00 presso lo studio Delta Business srl in via Filzi 15 (secondo piano) a Trieste, per approvare il seguente ordine del giorno:

Comunicazioni del Presidente;

  1. Lettura ed approvazione del verbale della seduta precedente;
  2. Bilancio Consuntivo 2013 e relazione sull’attività sociale svolta;
  3. Bilancio Preventivo 2014 e relazione sull’attività sociale prevista;
  4. Adempimenti di cui all’art.13 commi a), b) e c) dello Statuto (rinnovo delle cariche sociali);
  5. Varie ed eventuali.

Erano presenti con un proprio rappresentante o con delega i Soci:

 

  1. Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia                  Marisa Dovier,
  2. Comune di Duino Aurisina                                       Marija Brecelj
  3. Associazione “Aurora Ensemble”                            Romolo Gessi
  4. Compagnia “In Scena”                                             Aldo Scagnol  con delega
  5. Circolo Culturale “J. Maritain”                                   Aldo Scagnol
  6. Associazione Amici della Lirica                               assente

 

Erano presenti alla riunione per il Consiglio Direttivo:

 

  1. Claudio Grizon                                                       Presidente                                si
  2. Danilo Soli                                                             Presidente onorario                   no
  3. Stefano Curti                                                         Vice Presidente                        no
  4. Paolo de Gavardo                                                   Tesoriere                                  no
  5. Giuseppe Bressa                                                    Consigliere                               no
  6. Umberto Bosazzi                                                    Consigliere                               no
  7. Giorgio Cesare                                                       Consigliere                               no
  8. M.o Romolo Gessi                                                  Consigliere                               si
  9. Massimo Romita                                                     Consigliere                              si

 

Partecipa al Consiglio Direttivo il Revisore dei Conti:  Vladimiro Dolgan

Il Presidente Grizon apre la seduta alle ore 15.00, dopo aver verificato la sussistenza del numero legale. Funge da segretario verbalizzante Rossana Poletti.

Punto 1 – …omissis

Punto 2 – …omissis

Punto 3 e 4 – …omissis

Il presidente Claudio Grizon nel lasciare l’assemblea, dichiara di uscire dall’Associazione dopo diciasette anni di presenza prima come vice e poi come presidente della stessa. Chiede che i soci e i nuovi amministratori si impegnino affinché si garantisca dignità all’associazione e affinché un importo contributivo più sostanzioso consenta all’associazione di supplire all’attività operettistica che altrimenti rischierebbe di scomparire dalla cultura della città. Il presidente porge il suo saluto al presidente onorario Danilo Soli, artefice del primo decennio e guida culturale dell’associazione, e sottolinea come l’attività si sia sempre svolta per quanto possibile in territorio regionale, in particolare nelle provincie di Pordenone, Gorizia, Trieste e in altre realtà nazionali e internazionali. Anche il consigliere Romita lascia l’assemblea e in scadenza di mandato ringrazia l’associazione per aver potuto conoscere attraverso la partecipazione alle iniziative associative anche il lavoro di preparazione che si svolge dietro le quinte.

Viene chiesto di assumere la presidenza dell’assemblea a Romolo Gessi che accetta.

Romolo Gessi esprime la gratitudine dell’associazione al presidente uscente per il lavoro svolto in questi anni.

Punto 5– Preliminarmente alla discussione sul punto 5 dell’odg chiede la parola Aldo Scagnol che ritiene sia importante preventivamente indicare quelli che saranno gli impegni del prossimo direttivo:

1)      ampliare la base sociale, facendo se occorre anche una revisione della politica delle quote sociali;

2)      rivedere lo statuto, rendendolo più agile e funzionale;

3)      rilanciare l’attività culturale tout court, attraverso una nuova presenza in chiave intellettuale e didattica;

4)      rilanciare l’operetta in chiave turistica.

Dolgan afferma che in questo campo c’è la missione di educare i giovani. Gessi, condividendo gli obiettivi, afferma che l’operetta ha in sé eleganza e leggerezza e non è esente da qualità, contribuendo così ad essere adatta per introdurre il genere musicale anche ai neofiti. Ci sarà bisogno in questo senso di nuove collaborazioni e nuova linfa.

Passando alla disamina dei candidati per il rinnovo delle cariche, vengono portati all’attenzione dell’assemblea alcuni nominativi. La delegata della Regione Marisa Dovier fa notare che tenuto conto del breve tempo intercorso tra il ricevimento della convocazione e l’assemblea, la Regione non ha potuto effettuare le consultazioni necessarie per poter indicare qualche nome e si riserva di farlo a breve. Per tali ragioni la Regione chiede dei termini utili a effettuare la nomina e si astiene dalle votazioni relative al rinnovo delle cariche sociali. Dopo l’analisi dei curricula e dopo approfondita discussione in particolare sulla mancata segnalazione di un nominativo sia da parte della Regione che del Comune di Duino Aurisina si decide di votare il numero minimo di consiglieri possibili statutariamente e cioè 5. Il consiglio direttivo verrà completato successivamente ai 7  massimi componenti ammessi, allorché la Regione FVG e il Comune di Duino Aurisina segnaleranno le loro indicazioni e a quel punto verrà convocata una nuova assemblea. Viene pertanto posta la candidatura a presidente di Marisa Lorenzon Pallini, che viene eletta presidente con la sola astensione della Regione per i motivi suddetti. Viene successivamente votato il consiglio direttivo, sempre con l’astensione della Regione,  che sarà così composto: Umberto Bosazzi, Giorgio Cossutti, Stefano Curti, Angela Forlani e Romolo Gessi, ai quali si aggiunge il presidente onorario Danilo Soli, componente di diritto.

L’assemblea decide di votare il collegio sindacale così composto: Vladimiro Dolgan presidente, Gianfranco Nobile e Adriana Borghello.

L’assemblea decide di dare indicazione al consiglio di nominare direttore artistico dell’associazione Romolo Gessi e direttore organizzativo Rossana Poletti.

Non essendovi ulteriori argomenti da discutere o deliberare la seduta viene tolta alle ore 17,30.

 

IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE  Rossana Poletti

IL PRESIDENTE Claudio Grizon

IL PRESIDENTE DELLA SECONDA PARTE DELL’ASSEMBLEA Romolo Gessi

 

VERBALE DELL’ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 28 GENNAIO 2015

per la surroga di due componenti del Consiglio Direttivo

L’Assemblea dei Soci dell’Associazione Internazionale dell’Operetta – Friuli Venezia Giulia, si è riunita in via ordinaria, ai sensi dell’Art.12 dello Statuto, in seconda convocazione in data 28 gennaio 2015 alle ore 18,30 presso lo studio del dott. Gianfranco Nobile in via San Lazzaro 3 a Trieste, per approvare il seguente ordine del giorno:

  1. Comunicazioni del Presidente;
  2. Lettura ed approvazione del verbale della seduta precedente;
  3. Bilancio di Previsione 2015 e relazione sull’attività sociale prevista;
  4. surroga di due componenti del consiglio direttivo su indicazione dei soci Regione FVG e Comune di Duino Aurisina;
  5. Varie ed eventuali.

Erano presenti con un proprio rappresentante o con delega i Soci:

 

  1. Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia                  con delega Fabrizio Spadotto
  2. Comune di Duino Aurisina                                      assessore del Comune Marija Brecelj
  3. Associazione “Aurora Ensemble”                             Romolo Gessi
  4. Compagnia “In Scena”                                            assente
  5. Circolo Culturale “J. Maritain”                                  Aldo Scagnol

Erano presenti alla riunione per il Consiglio Direttivo:

 

  1. Marisa Lorenzon Pallini                                           Presidente                    si
  2. Danilo Soli                                                             Presidente onorario       no
  3. Stefano Curti                                                         Vice Presidente            no
  4. Umberto Bosazzi                                                    Consigliere                   no
  5. Giorgio Cossutti                                                     Consigliere                   si
  6. Angela Forlani                                                        Consigliere                   no
  7. Romolo Gessi                                                        Consigliere                   si

Partecipano  all’assemblea i Revisori dei Conti:  Vladimiro Dolgan, presidente, Adriana Borghello e Gianfranco Nobile.

La Presidente Pallini apre la seduta alle ore 18.30, dopo aver verificato la sussistenza del numero legale. Funge da segretario verbalizzante Rossana Poletti.

Punto 1 – …omissis

Punto 2 – … omissis

Punto 3 – ... omissis

Punto 4

Si fa presente che al punto 4 non si tratta di surrogare due componenti, bensì di integrare il consiglio direttivo con due componenti. A tal proposito prende la parola Fabrizio Spadotto, delegato della Regione, che ricorda di essere il funzionario delle attività culturali che ha fin qui seguito l’associazione, attraverso il contributo a quest’ultima assegnato. Rileva come stia diventando molto complicato il meccanismo che comporta il controllo delle realtà partecipate dalla Regione, in quanto le richieste di dati e i chiarimenti che la Corte dei Conti esige, non facendo distinzione tra società e associazioni, stanno diventando sempre più onerose. Informa che l’assessore Torrenti ha indicato come componente del consiglio direttivo Maurizio Soldà.

L’assessore Brecelji indica per il Comune di Duino Aurisina Barbara Corbatto.

Non essendovi ulteriori argomenti da discutere o deliberare la seduta viene tolta alle ore 20,00.

 

IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE                                                        IL PRESIDENTE

Rossana Poletti                                                                                   Marisa Lorenzon Pallini

 

VERBALE DELL’ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 15 FEBBRAIO 2016

per la nomina del revisore dei Conti, in sostituzione del dimissionario Gianfranco Nobile

L’Assemblea dei Soci dell’Associazione Internazionale dell’Operetta – Friuli Venezia Giulia, si è riunita in via ordinaria, ai sensi dell’Art.12 dello Statuto, in seconda convocazione in data 15 febbraio 2016 alle ore 18,00 presso l’abitazione della dipendente Rossana Poletti in piazza Benco 1 a Trieste, per approvare il seguente ordine del giorno:

 

  1. comunicazioni del Presidente;
  2. lettura ed approvazione del verbale della seduta precedente;
  3. approvazione del bilancio di previsione e relazione sull’attività sociale prevista 2016;
  4. sostituzione revisore dimissionario;
  5. sede sociale: acquisto;
  6. varie ed eventuali.

Erano presenti con un proprio rappresentante o con delega i Soci:

 

  1. Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia                   con delega Fabrizio Spadotto
  2. Comune di Duino Aurisina                                        assente
  3. Associazione “Aurora Ensemble”                             Romolo Gessi
  4. Compagnia “In Scena”                                              assente
  5. Circolo Culturale “J. Maritain”                                   Aldo Scagnol

 

Erano presenti alla riunione per il Consiglio Direttivo:

 

  1. Marisa Lorenzon Pallini                                           Presidente                   no
  2. Stefano Curti                                                           Vice Presidente            no
  3. Umberto Bosazzi                                                    Consigliere                   no
  4. Barbara Corbatto                                                    Consigliere                   no
  5. Giorgio Cossutti                                                     Consigliere                   no
  6. Angela Forlani                                                        Consigliere                   no
  7. Romolo Gessi                                                        Consigliere                   si
  8. Maurizio Soldà                                                       Consigliere                   no

 

Partecipano all’assemblea i Revisori dei Conti, Vladimiro Dolgan e Adriana Borghello.

La Presidente Pallini, impossibilitata ad essere presente alla riunione per motivi di salute, causati da un recente infortunio, invia all’Assemblea il suo saluto, che viene comunicato ai presenti da parte della dipendente Rossana Poletti. L’assemblea pertanto elegge presidente dell’assemblea il dott. Fabrizio Spadotto, che apre la seduta alle ore 18.15, dopo aver verificato la sussistenza del numero legale. Funge da segretario verbalizzante Rossana Poletti.

Punto 1 – omissis

 

 

Punto 2 -... omissis

 

Punto 3- … omissis

Punto 4

In sostituzione del dimissionario revisore Gianfranco Nobile viene indicato il nome di Lorenzo Pieri, già dirigente bancario. I soci approvano.

Punto 5 – …omissis

Punto 6 – …omissis

Non essendovi ulteriori argomenti da discutere o deliberare la seduta viene tolta alle ore 20,00 previa lettura ed approvazione del presente verbale.

 

IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE                                                        IL PRESIDENTE

Rossana Poletti                                                                                     Fabrizio Spadotto

 

 

CURRICULA

 

MARISA LORENZON PALLINI

Maturità conseguita presso il Liceo Scientifico “G. Oberdan”. Laureata presso l’Università di Trieste in Scienze Politiche con una tesi su “L’associazione alla Comunità Economica Europea”

Conoscenza della lingua tedesca (madre austriaca) e conoscenza della lingua inglese (soggiorno di quasi un anno negli Stati Uniti), ha seguito all’università i corsi in lingua spagnola

Sempre fautrice dell’idea europeista negli anni studenteschi è stata socia del Movimento Federalista Europeo ed è stata segretaria di redazione del bollettino “Rassegna europea”

Ha lavorato presso l’istituto di Diritto internazionale (dove si era laureata) in qualità di tecnico coadiutore curando in modo particolari i fondi documentari della CEE e dell’ONU, di cui è divenuta la responsabile

Socia della Società Italiana per le Organizzazioni Internazionali (SIOI) con sede a Roma

E’ stata per molti anni responsabile di zona del Sindacato autonomo dell’Università (CISAPUNI).

Partecipa all’attività delle seguenti associazioni

– vicepresidente dell’Associazione Italia-Austria , fa pure parte del Comitato di redazione del Bollettino semestrale “Incontri”, edito dalla stessa Associazione in lingua italiana e tedesca

– fa parte del Consiglio direttivo dell’A.N.D.E: Associazione Nazionale Donne Elettrici,

– membro del Lions Club Trieste San Giusto

Socia del Comitato Femminile della Croce Rossa Italiana, è stata eletta Presidente del Comitato Provinciale nel 2000, poi nominata Commissario dal Commissario Nazionale

Nel 2016 è stata rieletta Presidente.

Tutte le cariche citate sono a titolo assolutamente gratuito.

 

STEFANO CURTI

Curriculum Vitae
Informazioni personali
Nome Stefano Curti
Domicilio per la carica c/o Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Largo Giorgio Gaber 1 Trieste – Italia
Telefono +39 040 3593511 Mobile +39 335 5974411
E-mail stefano.curti@ilrossetti.it
Cittadinanza Italiana
Luogo e data di nascita Trieste, 30/10/1968
Principali esperienze professionali
Date Luglio 2007 – in corso
Settore Spettacolo dal vivo
Nome e indirizzo del datore di lavoro
TEATRO STABILE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA
Largo Giorgio Gaber, 1 – 34126 Trieste
Posizione Direttore organizzativo
Principali mansioni e responsabilità
Responsabile della gestione delle attività del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e delle due sale
direttamente gestite (Politeama Rossetti – Sala Assicurazioni Generali e Sala Bartoli a Trieste);
direttore artistico della rassegna di danza; responsabile delle campagne promozionali del Teatro, del
media planning e dello sviluppo dell’attività sui nuovi media; supervisore dell’attività editoriale;
supervisore dei sistemi di biglietteria e del pricing di biglietti e abbonamenti; responsabile dell’attività
di PR e fundraising; rapporti con gli enti teatrali territoriali; sviluppo di nuove fonti di entrata;
supervisore rassegne speciali estive; responsabile delle trattative per la programmazione degli
spettacoli ospiti nella stagione; responsabile delle relazioni con i partner stranieri; responsabile di
progetto per gli allestimenti stranieri (in collaborazione con David Ian Productions Londra, Nick Grace
Management Londra, BB Promotion Mannheim, Bill Kenwright Ltd Londra, ATG Londra, Vereinigte
Bühnen Wien, Les Bouffes du Nord Parigi, Cameron Mackintosh Ltd Londra, etc).

Date 2006-2007
Settore Accademico
Nome e indirizzo del datore di lavoro
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE
Via Palladio, 8 – 33100 UDINE
Posizione Docente
Principali attività e responsabilità Presentazione di case histories sul Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia nel corso post dipoloma di
“Management dello Spettacolo dal vivo”.

Date 1999-2007
Settore Spettacolo dal vivo
Nome e indirizzo del datore di lavoro
TEATRO STABILE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA
Largo Giorgio Gaber, 1 – 34126 Trieste
Posizione Responsabile marketing
Principali mansioni e responsabilità
Responsabile del settore marketing e PR; coordinamento della nuova immagine aziendale e delle
campagne stagionali; raccolta di fondi privati; assistente del direttore artistico nella programmazione
delle compagnie ospiti; ideazione di nuove formule di abbonamento (abbonamento con le stelle) che
hanno permesso un incremento delle vendite di oltre il 200% nell’arco di 4 anni; supervisione della
biglietteria e sviluppo di un network di punti vendita partner; avvio vendite online; responsabile di
progetto per gli spettacoli “Notre Dame de Paris”, “Elisabeth” al Castello di Miramare in
collaborazione con Vereinigte Bühnen Wien.

Date 1997-2003
Settore Accademico
Nome e indirizzo del datore di lavoro
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE
Piazzale Europa, 1 – 34127 Trieste
Posizione Consigliere di amministrazione
Principali mansioni e responsabilità
Partecipazione alle sedute del consiglio di amministrazione dell’Università; approvazione del bilancio.

Date 1990-1999
Settore Spettacolo dal vivo
Nome e indirizzo del datore di lavoro
TEATRO STABILE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA
Largo Giorgio Gaber, 1 – 34126 Trieste
Posizione Assistente marketing
Principali mansioni e responsabilità
Realizzazione di materiale grafico; impostazione delle campagne promozionali; collaborazione alle
produzioni; impostazione e impaginazione dell’house organ “Trieste a Teatro”; realizzazione del primo
sito web del teatro

Date 1996-2007
Settore Giornalistico
Nome e indirizzo del datore di lavoro
PLAYBILL-ON-LINE
37-51 61st St. – Woodside, NY 11377 USA
Posizione Corrispondente italiano
Principali mansioni e responsabilità
Articoli in lingua inglese riguardanti eventi teatrali italiani pubblicati sul sito web di notizie teatrali più
visitato al mondo.

Date 1994-1995
Settore Giornalistico
Nome e indirizzo del datore di lavoro
LA CRONACA
Via dei Montecchi, 6 – 34137 Trieste
Posizione Giornalista collaboratore
Principali mansioni e responsabilità
Articoli di cronaca, cultura e spettacoli
Istruzione e formazione

Date 1996
Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione
SCHOOL OF ORIENTAL AND AFRICAN STUDIES, UNIVERSITY OF LONDON, UK
Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio
ricerche post laurea con borsa di studio dell’Università degli Studi di Trieste

Date 1987-1993
Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione
FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE
Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio
Storia, Economia, Statistica, Sociologia, Inglese, Francese, Diritto privato e pubblico
Qualifica conseguita Laurea in scienze politiche, voto 110/110 e lode

Date 1989-90
Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione
SCHOOL OF ORIENTAL AND AFRICAN STUDIES, UNIVERSITY OF LONDON, UK
Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio
Borsa di studio Erasmus

Date 1991
Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione
INSTITUT D’ÉTUDES FRANÇAISES DE TOURAINE, UNIVERSITÉ DE TOURS, FRANCE
Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio
Francese
Qualifica conseguita Certificat d’Études Françaises

Date 1986
Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione
UNIVERSITY OF CAMBRIDGE, UK
Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio
Inglese
Qualifica conseguita Certificate of Proficiency in English

Data 05/05/2016 Firma

Conoscenze specifiche
Lingua madre Italiana
Altre lingue
Capacità di lettura Capacità di espressione orale Capacità di scrittura
Inglese Eccellente Eccellente Eccellente
Francese Buono Buono Medio
Tedesco Scolastico Scolastico Nessuna
Capacità e competenze relazionali Capacità di comunicazione, lavoro di gruppo e gestione di un team.
Capacità e competenze tecniche Utilizzo professionale del pacchetto Office in ambiente Windows e MacOS.
Utilizzo professionale della Adobe Creative Suite (Photoshop/inDesign/Illustrator) in ambiente MacOS.
Utilizzo del software di montaggio video Final Cut Pro in ambiente MacOS.
Conoscenza di base delle applicazioni per la creazione di database (Filemaker).
Capacità e competenze artistiche Impostazione grafica di manifesti, brochure, libri, ecc.
Realizzazione di presentazioni in Powerpoint/Keynote.

Ulteriori informazioni Iscritto all’Ordine dei Giornalisti – Elenco Pubblicisti dal 1995.
Dal 2013 al 2015: direttore della sezione spettacolo del Circolo della Cultura e delle Arti di Trieste.
Dal 2011 al 2014: consigliere di amministrazione dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia.
Dal 2007: Vice Presidente dell’Associazione Internazionale dell’Operetta del Friuli Venezia Giulia.
Dal 2001 al 2006: Consigliere Comunale del Comune di Trieste.
Dal 1991 al 1997: Collaborazioni con il quotidiano “Trieste Oggi”, con i periodici “Il Libretto”,
“Meridiani”, “Itinerari del Friuli Venezia Giulia” e con la Rai – Friuli Venezia Giulia.
Dal 1990 al 1996: attività di docenza presso corsi di formazione promossi dalla Regione Friuli
Venezia Giulia, presso la Pro Senectute di Trieste.
Dal 1990 al 1993: attività associazionistica presso la sede Aiesec di Trieste.

D. lgs n. 33/2013 – Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità.
Trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni
Il sottoscritto CURTI STEFANO in qualità di VICE PRESIDENTE (ndr.dell’Associazione Internazionale dell’Operetta FVG) dichiara:
✴ ai sensi della lettera a) del D. Lgs n. 33/2013:
✴ ai sensi della lettera d) del D. Lgs n. 33/2013:
❖ i compensi, comunque denominati, relativi al rapporto di lavoro al lordo degli oneri sociali
e fiscali a carico dei dipendenti: emolumento € 0,00 e viaggi/missioni € 0,00.
✴ ai sensi della lettera c) del D. Lgs n. 33/2013:
❖ i dati relativi allo svolgimento di altri eventuali incarichi
❖ i dati relativi alla titolarità di eventuali cariche in enti di diritto privato regolati o finanziati
dalla P.A.
Data: 18/05/2016 Firma _______________
Data di conferimento dell’incarico 17/04/2014
Riferimento conferimento incarico delibera assemblea dei soci del 17/04/2014
(n. determina/contratto)
Oggetto dell’incarico Vice Presidente
Soggetto conferente
Tipologia incarico/attività professionale/carica
Data di conferimento incarico 17/04/2014
Data di fine incarico 17/04/2018
Importo lordo di competenza (solo con riferimento ad incarichi
dirigenziali e amministrativi di vertice)
Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia
Direttore Organizzativo
delibera CDA del 03/07/2007
incarico a tempo indeterminato
82.552,59 €

 

BARBARA CORBATTO

Diplomata in Ragioneria, Peito commerciale e Perito specializzato per il Commercio estero nel 1987 presso l’ITC Einaudi di Staranzano. Corso di specualizzazione per operatore del commercio estero nel 1992 presso l’Ascom di Gorizia. Corso Anglo World di lingua inglese presso la sede di Bournemouth in Inghilterra nel 1988. Videoscrittura in ambiente Ms-Windows 3.1x.

Diploma di pianoforte conseguito nel 1991 presso il Conservatorio di Musica “Tartini” di Trieste. Laurea breve in Didattica della Musica conseguito nel 1999 presso il Conservatorio di Musica “Tomadini” di Udine.

Diploma al 4° concorso Nazionale per Giovani Interpreti “Città di Asti” sezione violoncello e pianoforte. Diploma al Concorso Internazionale “Città di Stresa” sezione pianoforte a 4 mani. Partecipazione al Corso dimostrativo sulla  ritmica musicale in seno al Concorso Seghizzi di Gorizia nel 1998.

Attualmente insegnate di pianoforte e propedeutica musicale presso il Centro Musicale “E.Komel” di Gorizia. Insegnante di educazione musicale nelle Scuole Medie di primo grado nella provincia di Trieste.

Direttrice dell’Associazione Corale R.M. Rilke di Duino Aurisina sin dalla sua fondazione nel 1992. Organizzatrice dal 1996 delle rassegne corali Note d’estate e Note di Natale, allo scopo di favorire l’incontro di nuove realtà corali nella nostra regione.

Collaboratrice per progetti di carattere musicale presso le Scuole Elementari Pascoli e Alighieri del Comune di Duino Aurisina, presso la Scuola Elementare di Trasaghis (Udine), la Scuola Elementare Scek di Aurisina e la Scuola Materna di lingua slovena di Doberdò.

Insegnante per progetti di carattere musicale presso l’ente formazione IAL FVG di Monfalcone nel 2007-2008.

Durante la stagione lirica 2011 dell’Accademia Santa Croce, diretta dal Maestro Svab, ha preso parte alla messa in scena dell’opera lirica “L’Elisir d’amore” di Puccini come maestro responsabile della sezione corale.

Dal 2010 collboratrice nel progetto Nati per la Muisca presso l’Associazione Childrem Corner di Trieste.

Dal 2012 presente, con laboratori a progetto, negli asili e scuole elementari di lingua slovena del Comune di Duino Aurisina.

Dal 2013 al 2014 collaboratrice ed insegnate presso l’Associazione Strumentalmente di Trieste.

Dal 2013 collaboratrice ed insegnante presso la Banda Comunale Città di Monfalcone.

Dal 2013 insegnate presso le Scuole Elementari Toti e Battisti di Monfalcone per la propedeutica musicale.

Buona conoscenza parlata e scritta in sloveno, tedesco e inglese.


GIORGIO COSSUTTI

Laureato in Economia e Commercio, ha svolto la sua attività nel gruppo Fincantieri inizialmente nel settore amministrativo e commerciale. E’ stato quindi condirettore centrale con responsabilità di project financing delle costruzioni navali, direttore acquisti del comparto mercantile e direttore centrale di marketing e dei rapporti internazionali. Ha coordinato l’acquisizione di importanti commesse all’estero. E’ stato membro del Comitato Esecutivo di un Consorzio tra cantieri europei volto a sviluppare politiche di acquisti comuni. In quiescenza, attualmente collabora con aziende italiane, tedesche e finlandesi.

Dal 1987 fa parte del Rotary. E’ stato presidente del Club nel 2008/09. Pre il triennio 2014/17 è Presidente nazionale della Followship dei Rotariani Alpini. Segretario uscente del Rotary Club Trieste, presidente dell’Associazione dei Rotariani Alpini e membro del collegio dei revisori dell’Associazione Nazionale Alpini – ANA. Cariche che riveste a titolo gratuito.

ANGELA FORLANI

Attualmente dirigente di seconda fascia presso la Direione Territoriale di Chieti-Pescara.

Laureata in Giurisprundenza, ha insegnato presso scuole tecniche in materie giuridiche, ha praticato la professione legale presso studi.

Ha avuto le seguenti esperienze professiona

Vincitrice concorso pubblico in Inail – carriera direttiva – collaboratore di amministrazione dal 1° febbraio 1990. Assunta presso la Sede di Trieste il 30.04.1990. Inquadrata nella VIII qualifica funzionale dal 01.07.1990 funzionario responsabile area servizi.

Dal 01.07.1997 vincitrice del concorso per funzionario capo per la IX qualifica funzionale e affidamento delle funzioni vicarie del dirigente dal 01.10.1997 sino al 16.07.2000.

Incarichi: dal 19.09.1997 al 01.10.1998 capo area servizi e successivamente capo area assicurativa e capo area ispettivo sino al 16.07.2000.

Vincitrice del concorso pubblico per esami – dirigente amministrativo dal 12.04.2000.

Ha assunto l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Attività Strumentali e Risorse Umane della Direzione Regionale Friuli Venezia Giulia dal 17.07.2000 al 25.04.2005. Dal 26.04.2005 ha assunto l’incarico di Dirigente della Sede di Trieste e reggente dal 01.10.2006 sino al 10.11.2066 della sede di Udine. Dal 01.05.2009 ha assunto anche le unità territoriali di Gorizia e Monfalcone.

Dal 14.02.2011 è Dirigente Ufficio POC e funzioni vicarie del Direttore Regionale Vicario.

Dal 1 febbrario 2015 al 15 settembre 2015 Direttore Udine_Pordenone.

Dal 15 settembre a tutt’oggi:Direttore Struttura Complessa Chieti-_Lanciano-Pescara.

Convegni e corsi di formazione come partecipante:

  • Il lavoro al videoterminale
  • La gestione dei processi decisionali
  • Convenzione università S.Pio V
  • Seminario sui lavori pubblici
  • Contratti della P.A. e novità legislative in tema di appalti
  • Introduzione sistema di valutazione dirigenti II fascia
  • Corso di formazione URP e comunicazione pubblica
  • La dimensione di leadership. Evoluzione del ruolo manageriale
  • La riforma del mercato del lavoro
  • Problem solving
  • Fare industria guardando all’Europa
  • Capacità di decidere
  • Integrazione organizzativa
  • Comunicazione in grandi gruppi
  • Sistemi gestione salute e sicurezza sul lavoro
  • Privacy e diritto di accesso
  • Il laboratorio: la navigazione
  • Seminario sulle discriminazioni
  • Procedura controllo pubblicazione atti
  • Testo unico sulla sicurezza
  • La riforma del lavoro nella P.A. Le innovazioni del ministro Brunetta
  • Flussi Informativi
  • L’integrazione in..possibile. La Strada
  • Incontro tecnico sul rischio da sovraccarico biomeccanico
  • Convegno sul Rapporto Mercato del lavoro FvG
  • Il processo di gestione del cambiamento
  • Incontro annuale in materia di salute e sicurezza nei LL.LL.
  • Formazione per lavoratori parte speciale

Convegni e corsi in qualità di docente:

  • Seminario forniture e servizi
  • La contrattazione collettiva: il ruolo strategico delle parti sociali
  • Memorandum sul lavoro pubblico e riorganizzazione delle P.A.
  • Donne e lavoro realtà quotidiana
  • Convegno consulenti del lavoro: andamento infortunistico regione FVG
  • Progetto Banca dati Amianto
  • Convegno edilizia con le Istituzionali locali (ogni anno)
  • Incidenti domestici  FVG quale strategia per una prevenzione.
  • Università di Trieste-progetti in materia di prevenzione
  • Corso regionale per conoscersi
  • Intervento presso Sis Udine-Confindustria Udine
  • Nella regione Abruzzo svolto corsi di formazione sulla sicurezza sul lavoro

Livello di conoscenza degli strumenti di office automation:

Word: buono – Excel: medio – PowerPoint: medio

 

ROMOLO GESSI

Nato a Trieste, ha studiato direzione d’orchestra con i maestri Kukuskin, Musin, Renzetti e Kalmar, perfezionandosi al Conservatorio di San Pietroburgo, all’Accademia di Pescara e a Vienna, dove ha ottenuto il diploma dei Wiener Meisterkurse für Dirigenten con il massimo dei voti.

E’ principale direttore ospite dell’Orchestra Cantelli, dell’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, dell’Orchestra Pro Musica Salzburg, direttore musicale dell’Orchestra da camera del Friuli Venezia Giulia e direttore artistico delle Serate Musicali in Villa Codelli a Mossa.

Affermatosi in numerosi concorsi di direzione d’orchestra, conseguendo tra l’altro il primo premio al Concorso internazionale Austro-Ungarico di Vienna e Pècs, il secondo premio al Concorso biennale Gusella, quello di miglior classificato al Concorso nazionale di direzione d’opera della Reggia di Caserta, è stato docente di direzione d’orchestra al Conservatorio di Milano, al Centro Lirico Internazionale di Adria e al Corso di perfezionamento europeo di Spoleto dove, dal 1995 al 1997, ha curato stabilmente la preparazione dell’Orchestra del Teatro Lirico Sperimentale. Dal 2006 al 2008 è stato inoltre direttore musicale dell’Orchestra Cantelli di Milano.

Ha diretto opere liriche, operette e concerti sinfonici in Austria, Belgio, Brasile, Croazia, Lituania, Norvegia, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria, Usa e Italia, con varie formazioni orchestrali tra le quali Wiener KammerOrchester, Opera di Stato di Praga, Orchestra della Radiotelevisione di Cracovia, Orchestra Pro Musica Salzburg, Filarmonica di Ploiesti, Orchestra Sinfonica di Stato Russa di Izhevsk, Pècs Symphony Orchestra, Filarmonica di Bacau, Orchestra del Teatro Nazionale dell’Opera e Balletto di Constanta, I Solisti di Sofia, Orquestra Sinfonica de Santo André, Gainesville Symphony Orchestra, Orchestra dell’Accademia di Norvegia, St. Christopher Chamber Orchestra di Vilnius, Orchestra del Teatro Verdi di Trieste, Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra Filarmonica Toscanini di Parma, Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Sinfonica di Bari, Orchestra Sinfonica di Lecce, Orchestra Filarmonica Marchigiana, Filarmonia Veneta, Orchestra Cantelli, Milano Classica, Orchestra Stabile di Bergamo, Orchestra Sinfonica di Pescara, Filarmonica di Genova, Orchestra Sinfonica delle Marche, Teatro Lirico di Spoleto, I Solisti di Alpe Adria, Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia, Orchestra Sinfonica della Provincia di Catanzaro, Mitteleuropa Orchestra, Karmelós Orchestra, Serenade Ensemble, collaborando con solisti di rilievo internazionale, tra i quali Joaquin Achucarro, Giuseppe Albanese, Giovanni Angeleri, Emmanuele Baldini, Darko Brlek, Enrico Bronzi, Ovanir Buosi, Giorgio Caoduro, Alessandra Carani, Mario Carbotta, Nazzareno Carusi, Nathan Chizzali, Max René Cosotti, Gabriella Costa, Myriam Dal Don, Silvia Dalla Benetta, Giulio Franzetti, Roberta Gottardi, Franco Gulli, Raymond Guyot, Kerstin Ibald, Enrico Intra, René Kollo, Eduard Kunz, Karine Levasseur, Laura Magistrelli, Daniela Mazzucato, Fabrizio Meloni, Massimo Mercelli, Federico Mondelci, Andrea Montefoschi, Nair, Angelo Persichilli, Cheryl Porter, Francesco Quaranta, Alexandre Razera, Alexandra Reinprecht, Mauro Rossi, Stefania Seculin, Luisa Sello, Črtomir Šiškovič, Giacobbe Stevanato, Alican Süner, Antal Szalai, Wilfried Tachezi, Mariangela Vacatello, Lorna Windsor, Elena Zilio.

Molto apprezzate sono state inoltre le sue collaborazioni con il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, per conto del quale ha diretto spettacoli di prosa e musica con alcune delle più prestigiose voci recitanti del Teatro italiano, quali Vittorio Gassman, Piera degli Esposti, Roberto Herlitzka, Ugo Pagliai, Paola Gassman e con la rete televisiva ITALIA UNO, per la quale ha diretto, con l’Orchestra Cantelli, gli spettacoli Ice Christmas Gala 2009, Capodanno on Ice 2012 e Capodanno on Ice 2013, trasmessi in collegamento televisivo con oltre 20 nazioni.

Ha al suo attivo diverse registrazioni discografiche, radiofoniche e televisive.

E’ docente di Musica da camera e Coordinatore del Dipartimento di Direzione d’orchestra, Musica da camera e d’insieme al Conservatorio di Trieste, titolare del corso di Direzione d’orchestra all’European Conductig Academy di Vicenza, docente di direzione d’orchestra al Laboratorio lirico OperAverona e ai Berliner Misterkurse. E’ stato inoltre professore ospite all’Universität für Musik und darstellende Kunst di Vienna, all’Accademia Musicale di Norvegia ad Oslo, al Conservatoire Royal de Mons e presidente di Giuria al Concorso internazionale di direzione d’orchestra di Constanta.

Il Cidim, Comitato nazionale italiano Musica Cim-Unesco, lo ha inserito tra i sei Direttori d’Orchestra italiani del Podium 2000, pubblicazione dedicata ai musicisti, vincitori di rilevanti Concorsi di internazionali.

Dati inerenti la professione ed altri incarichi di Romolo GESSI

Dipendente del Conservatorio Statale di Muisca “G.Tartini” di Trieste – contratto a tempo indeterminato in qualità di docente

Dati relativi allo svolgimento di incarichi o la titolarità di cariche in enti di diritto privato regolati o finanziati dalla pubblica amministrazione o lo svolgimento di
attività professionali:
Associazione Musicale “Aurora Ensemble” – Consigliere. Incarico a titolo gratuito.
Serate musicali a Villa Codelli – Direttore artistico. Incarico a titolo gratuito.
Attività professionale di direttore d’orchestra presso vari Enti, regolarmente comunicata all’istituzione principale di appartenenza (Conservatorio Statale di Musica G.Tartini di Trieste).

 

MAURIZIO SOLDA’

Maurizio Soldà nato a Trieste nel 1951, attore e regista teatrale
TEATRO
in veste di attore e regista presso altre realtà produttive
Ha recitato nello spettacolo “HELLZAPOPPIN” con la regia di G. Salvatores
anno 1982
=========
Ha recitato in due monologhi : “STRATEGIA PER DUE PROSCIUTTI” di
Raymond Cousse e “ATTI EROTICI” scritto per Maurizio Soldà da Guido
Almansi
==========
Ha aperto la prima edizione del Mittelfest con tre monologhi diretti da Giorgio
Pressburger
==========
Ha recitato nello spettacolo :”UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO” di
Tennessee Williams diretto da Elio De Capitani a Spoleto nel luglio’93. Tournèe
con il Teatro Stabile di Genova nelle stagioni 1993/94 e 94/95
==========
Ha partecipato allo spettacolo : “L’ORA IN CUI NON SAPEVAMO NULLA
UNO DELL’ALTRO” di Peter Handke diretto da Giorgio Pressburger al
Mittelfest’94
==========
Ha recitato nello spettacolo “GIOVANNA D’ARCO AL ROGO” regia di Antonio
Calenda. Produzione del Teatro Stabile del F.V.G. 1996.
==========
Ha recitato nello spettacolo “L’UOMO, LA BESTIA E LA VIRTU'” di Luigi
Pirandello, regia di Giuseppe Emiliani. Produzione di Teatro Carcano 1997-
1998.
==========
Ha recitato nello spettacolo “STORIE DELLE MALDOBRIE” DI Carpinteri &
Faraguna, regia di Antonio Calenda (Maurizio Soldà assistente alla regia).
Produzione il Rossetti Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia 2002.
==========
Ha recitato nello spettacolo “LA MOSTRA” di Claudio Magris, regia di Antonio
Calenda. Produzione il Rossetti Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia 2003.
==========
Ha srcitto, diretto e interpretato assieme a Boris Kobal “BONJOUR
TRIESTESSE”. Produzione il Rosetti Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia
2003.
==========
Ha scritto e interpretato “LA SOFFITTA”, regia di Boris Kobal. Produzione il
Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia 2004.
==========
Nell’anno 2013 ha scritto e diretto e recitato lo spettacolo di operetta:
“Un calicetto con Von Suppé” prodotto dall’ Associazione Internazionale
dell’Operetta che è stato replicato al Mittelfest 2013.
===========
Nel 2015 ha prodotto uno spettacolo con il contributo della Regione FVG per il
centenario della Grande Guerra dal titolo: “Demoghela”. Spettacolo
internazionale bilingue. (italiano – sloveno)
=========
Nel 2015 produzione dello spettacolo sovvenzionato dalla Regione FVG dal
titolo:”La propusnica – il lasciapassare”.
STABILE DEI RAGAZZI
Ha diretto il laboratorio teatrale e curato la regia dello spettacolo: “IL
BUGIARDO” di Carlo Goldoni per il Teatro Stabile del F.V.G. 1997 – “Stabile
dei ragazzi”
==========
Ha diretto il laboratorio teatrale, curato la regia, adattato il testo dello
spettacolo:”SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE” di William
Shakespeare per il Teatro Stabile del F.V.G. 1998 – “Stabile dei ragazzi”
==========
Ha diretto il laboratorio teatrale, curato la regia, scritto il testo teatrale dello
spettacolo:”IL PINOCCHIO – AVVENTURE DI UN BURATTINO” di Carlo
Collodi per il Teatro Stabile del F.V.G. 1999 – “Stabile dei ragazzi”.
==========
Ha diretto il laboratorio teatrale, curato la regia, scritto il testo teatrale dello
spettacolo: ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE” di Lewis Carroll per il
Teatro Stabile del F.V.G. 2000 – “Stabile dei ragazzi”.
===========
Ha diretto il laboratorio teatrale, curato la regia, scritto il testo teatrale dello
spettacolo: LA STORIA DI BERTOLDO” di Fulvio Tomizza per il Teatro
Stabile del F.V.G. 2001 – “Stabile dei ragazzi”.
===========
Ha diretto il laboratorio teatrale, curato la regia, scitto il testo teatrale dello
spettacolo: “IL GIORNALINO DI GIANBURRASCA” di Vamba per il Teatro
Stabile del F.V.G. 2002 – “Stabile dei ragazzi”
===========
Ha diretto il laboratorio teatrale, curato la regia, scritto il testo teatrale dello
spettacolo:”OLIWER TWIST” di Charles Dickens per il Teatro Stabile del
F.V.G. 2003 – “Stabile dei ragazzi”.
==========
Ha diretto il laboratorio teatrale, curato la regia, scritto il teasto teatrale dello
spettacolo:MARY POPPINS LA BABYSITTER VOLANTE” di Pamela Travers
per il Teatro Stabile del F.V.G. 2004 – “Stabile dei ragazzi”
Ha diretto il laboratorio teatrale, curato la regia, scritto il testo teatrale dello
spettacolo: “ ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI “ di Carlo
Coldoni per il Teatro Stabile del F.V.G. 2005 – “Stabile dei ragazzi”
==========
Ha diretto il laboratorio teatrale, curato la regia, scritto il testo teatrale dello
spettacolo: “ LA BISBETICA DOMATA “ di William Shakespeare per il Teatro
Stabile del F.V.G. 2006 – “Stabile dei ragazzi”
HA PARTECIPATO AI SEGUENTI FILMS:
(attore con ruolo)
SOTTO IL RISTORANTE CINESE regia di B. Bozzetto
CAMMELLI (1988) regia di G. Bertolucci
CONTRO OGNI VOLONTA’ regia di P. Passalacqua
UNA VITA SCELLERATA (La vita di Benvenuto Cellini) – Battiato
BUON NATALE, BUON ANNO (commedia 1989) regia di Luigi Commencini
BIANCO E NERO (Serie di films televisivi sul tema del razzismo)
OCCHIO DI FALCO regia di Vittorio De Sisti con Gene Gnocchi
LA BRUTTINA STAGIONATA regia di Anna Di Francisca
L’IMMAGINE DEL DESIDERIO (1998) regia di Bigas Luna
IL COMISSARIO LAURENTI (2005) per la rete 1 della televisione tedesca
AMORE, BUGIE & CALCETTO – L’ABC DELLA VITA MODERNA (2007)
regia di Luca Lucini
PRODUZIONI TELEVISIVE:
QUO VADIZ di e con M. Nichetti ( Reti Mediaset)
CONOSCO I MIEI POLLI (1999) regia di Pero Pieri con e di Maurizio
Soldà prodotto dalla RAI
Pubblicità televisiva
1983 Camp. pubbl. ROSSANA Spot. Televisivi
1984 Camp. Pubbl. PERLANA Spot. Televisivi
1986 Camp. Pubbl. GIBS -Thecnic Spot Televisivi
1987 Redazionale Fiat Fiorino.
Film per le concessionarie Fiat ( durata 20 min.)
1989 Camp. Pubbl. Carta Visa ( AUSTRIA) Spot. Televisivi
1991-92 Camp. Pubbl. FIAT – BRASILE Spot televisivi
2009 Camp. Pubbl. SIMPLUS (POLONIA) Spot televisivi

Dati inerenti la professione ed altri incarichi di Maurizio SOLDA’

Maurizio Soldà non ha altri incarichi pubblici o privati, lavora ed è regolarmente stipendiato dell’Associazione STUDIO GIALLO

 

VLADIMIRO DOLGAN

Diploma di maturità scientifica con lingua d’insegnamento slovena, laurea in Economia e Commercio, Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Dottore Commercialista, Revisore ufficiale dei Conti – poi Revisore Contabile iscritto al n. 20741 con DM 12/04/95.

Studi e approfondimenti:

1962 – Stage con Borsa di Studio presso Salzburg Seminar in American Studies a Salisburgo

1968 – Borsa di Studio con Stage presso Olivetti

1969 – Borsa di Studio con Stage presso VUSTE di Praga

1970- Borsa di Studio con Stage presso il Grupo Asegurador Catalano-Occidentale di Barcellona

1978- Seminario presso la ISTUD spa di Stresa

Attività svolte:

Dal 1961 al 1971 rappresentante per i prodotti della Sinclair Refining co. di New York

1971 Consulente presso la Enginering and Marin Agency spa di Trieste

1971-1972 analista nell’Ufficio programmazione e Pianificatore dei Cantieri Alto Adriatico Muggia

1972-1978 analista e responsabile Ufficio Piani e Controlli Economici della Grandi Motori Trieste

1978 avvia l’attività professionale.

Incarichi speciali:

Consigli d’amministrazione

Dal 1981 al 1985 – GESCO srl

Dal 1985 al 1988 – CDS srl

dal 1979 al 1981 – STABILHAUS srl

Collegi sindacali

Dal 1984 al 1986 – DEL RIN spa

Dal 1989 a giugno 2004 – AG MARTINOLI Succ. srl

Dal 1989 a Dicembre 2003 – AG. Marittima Triestina srl

Dal 1994 al 1996 -DIVA srl

Dal 1995 al 1997 – Finlandia srl

Dal dicembre 1997 a marzo 2004 – Interposto Alpe Adria di Cervignano del Friuli spa

Dall’aprile 1998 alla fusione con Banca Antonveneta – Nuova Banca di Credito

Dal 1998 al 2003 – Sidertrans spa

Dal 1998 al 2007 Nuova Sidertrans srl

Dal 2000 al 2003 – trieste Trasporti spa

Dal 2000 alla fusione con BIC / 2002 – SEED spa (BIC Trieste)

Luisi Spa

Altri incarichi:

Dal 1999 al 2004 Presidente dell’Associazione Chamber Muisc di Trieste “Trio di Trieste”

Dal 1997 al 2000 consigliere dell’ordine dei Dottori Commercialisti di Trieste

Revisore Ufficiale dei Conti:

1989-2001 ACT Azienda Consorziale Trasporti di Trieste (Presidente del Collegio dei Revisori)

1991-1997 Consorzio Trieste Centro (Presidente del Collegio dei Revisori)

Opera di San Giuseppe (Ass. beneficenza (Presidente del Collegio dei Revisori)

2000 – 2004 Fiera di Trieste (Presidente del Collegio dei Revisori)

Dal 24.04.2001 al 6.5.2005 Camera di Commercio di Trieste

Dal luglio 2003 al 2009 Comune di Duino Aurisina (Presidente del Collegio dei Revisori)

Dal 2005 ad oggi Fondo Pensioni per il Personale della EX CRT BANCA spa (Presidente del Collegio dei Revisori)

Dal 28.4.2009 ad oggi Fondazione Villa Russiz (revisore unico)

Dal 15.06.2009 al 2014 Camera di Commercio di Trieste (Presidente del Collegio dei Revisori)

2010 – 2012 NAPA Associazione dei Porti del Nord Adriatico (Presidente del Collegio dei Revisori)

Dal 14.2.2011 al 2014 EZIT di Trieste

Dal 2011 ad oggi  componente dell-Organo collegiale del Comitato tecnico Consultivo presso la Direzione centrale Attivit’ Produttive della Regione FVG

Attualmente

Presidente del Collegio dei revisori della Societa’ dei Concerti, dell’UCID di Trieste, dell’Associazione Internazionale dell’Operetta FVG, del Rotary Club di Trieste. Incarichi tutti gratuiti.

BORGHELLO ADRIANA
Informazioni personali
Cognome(i) / Nome(i) BORGHELLO ADRIANA
Indirizzo(i) PIAZZA VITTORIO VENETO, 4
34132 TRIESTE (ITALIA)
Telefono(i) UFF. +39 040 3798208
E-mail adriana.borghello@provincia.trieste.it
Cittadinanza italiana
Data di nascita 24 settembre 1958
Sesso Femminile
Esperienza professionale
Date Dal 12 giugno 1978 → al 25 luglio 1985
Lavoro o posizione ricoperti Impiegata amministrativa avventizia di 3a categoria (steno-dattilografa) presso l’Ufficio Copia
Date Dal 26 luglio 1985→ aprile 1990
Lavoro o posizione ricoperti Collaboratore professionale (V q.f.) fino al 18 ottobre 1989 e dal 19 ottobre 1989 ragioniera (VI q.f.)
presso il Settore Ragioneria – Ufficio Contabilità di Cassa
Date Da aprile 1990 → ad oggi
Lavoro o posizione ricoperti Istruttore direttivo contabile (dal settembre 2001)
titolare di Posizione organizzativa dell’Unità Operativa Bilancio e Programmazione (dal 7 marzo 2002)
Principali attività e responsabilità
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Tipo di attività o settore
Istruzione e
formazione
Date
responsabile dei procedimenti amministrativi relativi a:
– predisposizione e adempimenti obbligatori per legge in materia di documenti contabili:
· Bilancio di previsione, Bilancio Pluriennale, Relazione Previsionale e Programmatica,
relazione illustrativa e suoi allegati;
· Piano Esecutivo di Gestione e sue variazioni;
· Rendiconto, relazione illustrativa e suoi allegati;
· Variazioni di bilancio;
· Equilibri di bilancio;
· Assestamento generale;
– supporto al Collegio dei revisori dei conti nelle varie fasi procedurali (Bilancio, Rendiconto,
Variazioni, Equilibri e Assestamento generali) e collaborazione nella stesura delle relazione del
Collegio per la Corte dei Conti in fase di bilancio e di rendicontazione;
– adempimenti inerenti le richieste della Corte dei Conti;
– gestione dell’avanzo di amministrazione, del fondo svalutazione crediti e del fondo di riserva;
– monitoraggio spesa del personale;
– pubblicità di Bilancio e Rendiconto.
PROVINCIA DI TRIESTE
PIAZZA VITTORIO VENETO N. 4
34132 TRIESTE (ITALIA)
Amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria
Settembre 1972 – luglio 1977
Titolo della qualifica rilasciata SEGRETARIO D’AZIENDA (1975)
SEGRETARIO D’AMMINISTRAZIONE (1977)
Principali tematiche/competenza
professionali possedute
DIRITTO PUBBLICO E PRIVATO, SCIENZE DELLE FINANZE, SCIENZA
DELL’AMMINISTRAZIONE, RAGIONERIA, ECONOMIA
Nome e tipo d’organizzazione
erogatrice dell’istruzione e formazione
ISTITUTO STATALE PER IL COMMERCIO DE SANDRINELLI (istituto professionale)
via Pondares 1, 34100 TRIESTE (Italia)
CORSI DI FORMAZIONE:
dal 1985 al 1994 diversi corsi presso l’ENAIP (linguaggio PASCAL, programma DBASE IV,
programma LOTUS 123, corso/concorso per collaboratore professionale)
dal 1994 al 2006
SCUOLA DI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
– Il Bilancio di previsione. Provvedimenti per la finanza locale. Il regime per gli enti dissestati e
strutturalmente deficitari.
– I nuovi strumenti del Bilancio di previsione. Problematiche del D. Lgs. 77/95 e simulazioni
operative sui nuovi modetti (DPR 194/96).
I.A.L.
– Aggiornamento per il nuvo sistema contabile, il controllo di gestione.
– Corso di formazione professionale su Office automation avanzato.
PROVINCIA DI MODENA
– Primi commenti ai principi contabili numero 2 e 3 dell’Osservatorio sulla finanza locale, il rendico
della gestione e gli adempimenti del patto di stabilità.
ISCEA
– La finanziaria 2001.
– Il conto finanziario: la rendicontazione riferita al Bilancio ed al Piano Esecutivo di Gestione.
– Gli strumenti della rendicontazione della contabilità pubblica. La disciplina del nuovo testo univo
delle autonomie locali, nuovi strumenti di rappresentazione dei risultati della gestione.
– La gestione dei debiti fuori bilancio negli enti locali.
– Autonomie locali. Formazione ed aggiornamento sul tema “La revisione del testo unico degli enti
locali”.
– Una procedura operativa per la gestione dell’inventario e del conto del patrimonio negli enti locali
e pubblici – la figura dei consegnatari alla luce del DPR 254/2002.
Nel 2007
UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI TRIESTE
DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E TECNICA AZIENDALE
– Sistemi di pianificazione e controllo.
Nel 2009
PROVINCIA DI TRIESTE
– Formazione sulla tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro per dirigenti e preposti.
Nel 2010
PROVINCIA DI TRIESTE – UNIVERSITA’ DI UDINE
– Qualità e benessere organizzativo nella Pubblica Amministrazione
ISCEA
– I nuovi principi contabili approvati dall’Osservatorio per la finanza e la contabilità degli enti locali.
A
Capacità e competenze
personali
Madrelingua
Nel 2011
– Bilancio di genere e il Bilancio di mandato (incontro formativo)
– Formazione sulla tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro per dirigenti e preposti
– Formazione su nuovo sistema di contabilità in ambiente web.
Nel 2012
– Qualità e benessere organizzativo nella Pubblica Amministrazione.
Italiana
Altra(e) lingua(e)
Autovalutazione Comprensione Parlato Scritto
Livello europeo (*) Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale
Tedesco A1 Utente base A1 Utente base A1 Utente base A1 Utente base A1 Utente base
Inglese A1 Utente base A1 Utente base A1 Utente base A1 Utente base A1 Utente base
(*) Quadro comune europeo di riferimento per le lingue
Capacità e competenze sociali Capacità di ascolto e di relazione. Capacità di adeguarsi all’ambiente e ai cambiamenti.
Capacità e competenze organizzative Capacità collaborativa e gestionale di gruppi di lavoro. Capacità di insegnamento e
di attenzione alla formazione propria e del proprio personale a seguito della
continua evoluzione legislativa.
Attualmente responsabile di un gruppo di tre persone.
Capacità e competenze tecniche Buona esperienza della contabilita’ pubblica degli enti locali acquisita sul lavoro e
tramite corsi di formazione.
Capacità e competenze informatiche
Elementi di programmazione in linguaggio Pascal
Buona conoscenza di:
– Microsoft Office™ (Word™, Excel™ e PowerPoint™)
– Internet
– posta elettronica
– sistema di contabilità:
1. dal 1985 al 1997 sistema in ambiente Mainframe gestito direttamente
dall’INSIEL
2. dal 1997 al 2000 sistema in ambiente AS400 – programma C.I.E.L.O. della
Società Estesys di Ferrara su server Provincia di Trieste
3. dal 2000 in ambiente NT Database Oracle – programma Delisa/Civilia su
server Provincia di Trieste.

Oltre alle mansioni sopradescritte come dipendente della Provincia di Trieste, Adriana Borghello non riveste altri incarichi.

 

LORENZO PIERI

Nato a Trieste il 9 agosto 1951, ivi residente in via Carlo Archi n°14, attivo in ambito associazionistico culturale e sportivo.
Studi
Diploma di Maturità scientifica con votazione 54/60
Diploma di Laurea in Economia Aziendale con votazione finale 105/110
Esperienze di lavoro
1973 – assunto presso il Banco di Roma di Trieste.A seguito di stage formativo presso la Centrale Cambi della Direzione Generale responsabile dell’Ufficio Cambi della filiale per la trattazione delle valute estere con clientela privata e con banche straniere.
1981 – trasferito presso la filiale di Napoli alla segreteria fidi con mansioni di assistente di un Vicedirettore Settorista.
1982 – trasferito alla filiale di Firenze con il grado di Funzionario a capo della Segreteria di Direzione, assistente del Condirettore Vicario; successivamente assistente del Direttore Regionale.
1983 – trasferito presso la filiale di Milano come direttore dell’agenzia n°14 di via Scarlatti (sesta per importanza delle 22 agenzie della città).
1987 – promosso Vicedirettore settorista con incarico di sovrintendere alle agenzie n°4,n°14 e n°20 della città.
1987 aprile – assunto con qualifica di Direttore Generale alla LISINCO spa di Udine (società finanziaria del settore parabancario per il leasing che operava nelle regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto, attraverso la rete delle 96 filiali della Banca del Friuli, e da questa partecipata al 95% ).
1994 – trasferito, per effetto della fusione della LISINCO con le altre società del parabancario del gruppo, in seno al Credito Romagnolo e successivamente in Rolo Banca 1473 con l’incarico di Capo Area per l’assistenza su basi fiduciarie della clientela della zona territoriale di Trieste – Gorizia,
1997 – in carico alla Direzione Generale presso il Servizio Crediti
2001 – trasferito presso l’Area Commerciale di Udine – Pordenone, (prima Rolo Banca poi Unicredit post-fusione) con mansioni di Specialista Corporate Finance per l’assistenza alle aziende di standing elevato.
2003 – assunto presso la Banca di Cividale con mansioni di Responsabile del Corporate Finance
2005 – libero professionista con studio a Trieste nel settore della finanza aziendale ed in associazione con altri professionisti dedicati a procedure concorsuali e fallimentari

Attualmente non riveste cariche presso enti pubblici e privati, e non ha incarichi con oneri a carico della finanza pubblica.